Rileggiamo la storia del territorio alpino e del suo utilizzo

Il Gran Con(s)iglio ha approvato  giovedì 28 giugno 2012 , all’unaminità meno un astenuto , la  migliore  non-soluzione per il Piano di utilizzo cantonale ( PUC ), con l’ipocrita e fasullo emendamento dell’art. che imponeva al Cantone di operare le demolizioni nei casi che in passato non avessero rispettato le regole.  Sul merito di  tutto questo torneremo prossimamente.

Segnaliamo un commento del giornalista Luca Berti su La Regione del 30 giugno ( Vicenda rustici, il cuore e la ragione )  da cui prenderemo lo spunto per il prossimo intervento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: